31 Mag

In3pid Noli, Sprint Pianezza e Olimpico Cala Ponte


Piemonte, Liguria e Puglia; queste le regioni che abbiamo visitato lo scorso weekend.
Il veterano Giorgio Allasia assieme a Mauro Moriconi alla sua prima esperienza nel triathlon, si sono cimentati nello sprint di Pianezza classificandosi rispettivamente 112 e 155 assoluti.
Marco Dek De Marco all’In3pid offroad di Noli non riusciva a concludere la gara a causa di un guasto meccanico che lo ha costretto al ritiro mentre Serena Corcione , a Polignano , chiudeva il suo olimpico in 2h e 56 min, in 35 pos assoluta.

24 Mag

Triathlon Olimpico Pietra Ligure


Domenica a Pietra Ligure è andato in scena una delle gare più importanti della stagione del triathlon. Nell’incantevole cornice della riviera si è svolto la tradizionale gara su distanza olimpica.
Più di quattrocentocinquanta partecipanti si sono dati battaglia in una giornata calda e caratterizzata da condizioni di mare particolarmente impegnativo. In campo assoluto la vittoria è andata in campo maschile a Marcello Ugazio e in campo femminile a Margie Santimaria.
Buona partecipazione sia a livello quantitativo sia qualitativo dei nostri tesserati con tredici componenti maschili e tre femminili.
..continua a leggere..

11 Mag

Caldaro , Candia e Rimini


Tre gare in programma questo fine settimana che hanno visto impegnati i nostri tesserati, tutte e tre contrassegnate da situazioni metereologiche non ottimali. La prima si disputa sabato nei pressi del suggestivo lago di Caldaro alle porte di Bolzano sulla distanza Olimpica, mentre la seconda e la terza vanno in scena domenica , rispettivamente a Candia, dove si è disputata l’ accoppiata olimpico/medio e a Rimini sulla distanza di 70.3. Veniamo alla cronaca.
..continua a leggere..

02 Mag

26° Triathlon Sprint di Andora

Finalmente domenica scorsa ad Andora è partita ufficialmente la stagione del Triathlon Italiano, e Ligure in particolare, con il “classicissimo” sprint di fine aprile. Al Parco delle Farfalle erano presenti circa 700 atleti pronti a darsi battaglia. Tempo ideale, mare tranquillo ( e neanche troppo freddo a dire il vero) e la solita entusiasta cornice di pubblico hanno animato la manifestazione fin da subito.
Gara tecnica e veloce che ha visto il dominio francese con la vittoria in campo maschile di Rafael Montoya, che ha concluso la gara sotto l’ora, e in campo femminile di Cassandre Beugrand.
Per quanto riguarda i nostri colori ben 18 rappresentanti presenti, quindici nella gara maschile e tre nella gara femminile.
..continua a leggere..